Norme CEI 0-16 e CEI 0-21 , novità sulle verifiche delle protezioni di interfaccia, siete aggiornati?

La delibera dell’Autorità dell’Energia Elettrica, Gas e Sistema Idrico (AEEGSI) numero 786/2016/R/ell del 22 dicembre 2016 ha introdotto importanti novità nel panorama elettrico stabilendo l’entrata in vigore delle Norme CEI 0-21 e CEI 016 aventi edizione Luglio 2016.

Novità importanti sono state introdotte per gli impianti di produzione dell’energia dotati di Protezione di interfaccia e inverter, infatti vengono indicati i limiti temporali per le verifiche periodiche dei sistemi di protezione di interfaccia da effettuare con apposita cassetta prova relé in conformità a quanto previsto dalla norma.

Tutti gli impianti dotati di questi componenti entreranno nel circolo delle verifiche periodiche indipendentemente dal periodo di connessione, vediamo quali sono le tempistiche di verifica previste dalla norma:

  • Impianti entrati in esercizio a partire dal 1 Agosto 2016: la prova dovrà svolgersi entro 5 anni dalla data di entrata in esercizio;
  • Impianti entrati in esercizio tra il 1 Luglio 2012 e fino al 31 luglio 2016, entro l’ultima data tra:
    • 31 Marzo 2018
    • 5 anni dalla data di entrata in esercizio
    • 5 anni dalla precedente verifica documentata, effettuata prima dell’entrata in vigore della delibera
  • Impianti entrati in esercizio tra il 1 Gennaio 2010 e fino al 30 Giugno 2012, entro l’ultima data tra:
    • 31 Dicembre 2017
    • 5 anni dalla precedente verifica documentata, effettuata prima dell’entrata in vigore della delibera
  • Impianti entrati in esercizio prima del 31 Dicembre 2009, entro l’ultima data tra:
    • 30 Settembre 2017
    • 5 anni dalla precedente verifica documentata, effettuata prima dell’entrata in vigore della delibera

Attualmente il GSE e i principali distributori non recepiscono le documentazioni, ma è fondamentale rispettare le norme tecniche sia per la sicurezza dell’impianto che per il mantenimento degli incentivi.

More Energy è dotata della strumentazione idonea per poter realizzare le prove conformi alle richieste di norma sia in bassa tensione che media tensione! Contattateci per un preventivo gratuito!!!! Tutti coloro che si rivolgeranno a noi per le prove avranno diritto ad uno sconto del 50% sulle prove di rendimento dell’impianto fotovoltaico, se contestuali alle prove di interfaccia.

SCRIVICI, utilizzando il form contatti di seguito!!!

Nel corpo del messaggio indicate il luogo della verifica da effettuare e la potenza dell’impianto!!!

Livello di tensione: Bassa(BT)Media (MT)
Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy accessibile tramite pulsante posto a fondo pagina

 

Condividi: